Icardi alla Samp libera Pazzini verso l’Inter?

Con una nota apparsa sul proprio sito ufficiale e successivamente confermata dal sito della lega-calcio, U.C. Sampdoria S.p.a. comunica di aver acquisito a titolo temporaneo, dal F.C. Barcelona, i diritti sportivi del calciatore Mauro Icardi (nato a Rosario, Argentina, il 19 febbraio 1993).
Ma chi è questo Icardi, argentino di Rosario?
Già in passato si era parlato di questo giovane e la redazione di FC Inter News lo aveva fatto in tempi non sospetti (10.12.2009 http://www.fcinternews.it/?action=read&idnotizia=11450). La cantera del Barcellona non si lascia mai sfuggire talenti a livello internazionale e i dirigenti del Barca hanno sperato e sperano che Mauro possa ripercorrere le tappe di grandi giovani, ormai veri fenomeni dai costi esorbitanti. E lui, Mario da Rosario, detto o Cañito, spera di essere un nuovo talento a tutti gli effetti.
Quando fu acquistato dal Barcellona, la notizia non rimase sconosciuta, poiché il giovane Icardi era ambito dai più grandi club (solo per citarne qualcuno, oltre gli azulgrana, Real Madrid, Inter, Manchester United). Ma il richiamo della squadra spagnola e soprattutto la presenza di Messi erano un biglietto da visita molto allettante per un giovane argentino in cerca di fortuna.
Icardi è un attaccante centrale, agile, veloce, vede la porta come nessuno; tecnico e molto abile nel gioco aereo. Prima di essere acquistato dal Barcellona su suggerimento dell’agente Fifa Abian Morano, aveva segnato più di 500 gol nelle giovanili. Le sue qualità fisiche sono importanti e comunque gli permetterebbero di giocare in qualsiasi campionato. Il suo aspetto è quello del centravanti di sfondamento classico, alto e forte fisicamente. Mauro ha origini italiane e doppio passaporto, ha rifiutato la maglia delle nazionali italiane giovanili decidendo di realizzare il suo sogno, indossare la maglia albiceleste del suo paese, magari in coppia con il suo ex compagno Messi, un sogno già assaporato giocando con le nazionali minori argentine.
Nell’ultimo periodo si è parlato poco di lui, forse perché reggere il confronto con i grandi campioni del Barcellona è ardua impresa, cantera compresa: basti pensare ai vari Thiago Alcantara, Muniesa e Jonathan Dos Santos. Ma le qualità di Mauro non passano inosservati ai grandi osservatori e la Sampdoria ha messo a segno un ottimo colpo. Il Barca lo ha ceduto in prestito e per Mauro è un’opportunità da non sprecare. E la Samp crede in molto in lui. Tutti e tre (Samp, Barca e lo stesso Mauro) sperano che sia un vero e proprio craque. Che sia la mossa per liberare Pazzini verso l’Inter? Ai posteri l’ardua sentenza… oppure basta aspettare il 31 gennaio!

Articolo su Fc Inter News:
http://www.fcinternews.it/?action=read&idnotizia=37390

Paolo Tardio

Questa voce è stata pubblicata in Inter. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...